Home > Escursionismo e Trekking > Pizzo Tre Signori

Pizzo Tre Signori

Sentieri nel cuore della Valsassina

Situato nel cuore della Valsassina a fare da raccordo tre le province di Lecco, Sondrio e Bergamo

 

Il Pizzo dei tre Signori (2553 m) è una splendida montagna delle Alpi Orobie: sorge quasi isolato all’estremità orientale della provincia di Lecco e costituisce il punto di incontro di tre province lombarde: Bergamo, Lecco e Sondrio.
Offre un panorama mozzafiato su tutte le montagne lombarde e le Alpi centrali.
Deve il suo nome a ragioni storiche: rappresentava in passato il punto geografico di spartizione tra tre diverse giurisdizioni politiche, lo Stato di Milano, la Repubblica di Venezia e la Confederazione Elvetica (Cantone dei Grigioni).
I versanti principali della vetta sono quelli che scendono verso la Valsassina, la Val Tartano e la Val Brembana e che presentano itinerari di salita sempre agevoli ma piuttosto lunghi.

 

 I sentieri del Pizzo Tre Signori

Sentiero Da A Difficoltà Durata
N. 2 Premana ( m 951) rif. Casera vecc. di Varrone (m 1675)
 
EE 2h - 2,30h
  rifugio Casera vecc. Di Varrone ( m 1675) lago Rotondo (m 2256)
 
EE 3,30h - 4h
  Premana (m 951) rif. Santa Rita ( m 1989)
 
EE 3,30h
DOL Premana ( m 951) rif. Casera vecc. di Varrone (m 1675)
 
EE 2h - 2,30h
  rif. Casera vecc. Di Varrone ( m 1675) rif. Grassi (m 1987)
 
E 3h
N. 38 Piani di Bobbio ( m 1682) rif. Grassi (m 1987)
 
E 2,30h - 3h
N. 40 Introbio ( m 586) Biandino “ antica strada del Bitto” ( m 1493)
 
E 2,30h
  Biandino ( m 1493) rif. Grassi (m 1987)
 
E 1,30h
N. 41 Biandino ( m 1493) rif. Casera vecchia di Varrone “ antica strada del Bitto” ( m 1675)
 
E 2h - 2,30h
  Biandino ( m 1493) Pizzo dei tre Signori ( m 2553)
 
EEA 3,30h -4h
N. 42 Biandino ( m 1493) Pizzo dei tre Signori ( m 2553)
 
EEA 3,30h -4h
N. 45 rif. Grassi (m 1987)
 
Caminetto ( m 2234) per il Pizzo dei tre Signori “ alta via della Valsassina” ( m 2553)
 
EEA 2h
N. 48 rif. Grassi (m 1987)
 
rif. Santa Rita ( m 1989)
 
E 2h
101 rif. Grassi (m 1987)
 
Valle dell’Inferno ( m 2500) EE 3,30h - 4h
104 Dalla frazione Costa ( m 1113) baita Stavello ( m 1565) per la baita Lavez ( m 1508) poi per la baita Cavallero (m 1747) ed alla baita Caserone (m 1859) fino al rif. Grassi E 3,30h
106 Ornica ( m 922) Pizzo dei Tre Signori ( m 2553)
 
EE 4h

 

 E= facile;  EE=impegnativo; EEA =impegnativo attrezzato

Provincia di Lecco - Cartina dei sentieri del Pizzo Tre SignoriScarica PDF 1.49 MB
Provincia di Lecco - Principali escursioni alpinistiche nel gruppo Campelli e Pizzo Tre SignoriScarica PDF 1.78 MB