Home > Escursionismo e Trekking > Il gruppo del Resegone

Il Gruppo del Resegone

La vetta decantata dal Manzoni regala un'esperienza indimenticabile

 Reso famoso dai versi del Manzoni ne I Promessi Sposi, il nome prende origine dal suo celebre profilo a nove punte che riproducono una sega che, nel dialetto lecchese, è detta "resega".

Il Gruppo del Resegone è la montagna più famosa del territorio lecchese con i suoi 1875 m della vetta principale, la punta Cermenati.
La sua sagoma frastagliata è ben visibile e riconoscibile anche da molto lontano, fin oltre Milano e Como, in particolare nelle giornate terse.
Gli escursionisti hanno a disposizione tre versanti dove poter scegliere le proprie escursioni – da Lecco, da Morterone e da Erve – tutti molto belli ed ognuno con caratteristiche differenti per lunghezza e difficoltà. Sentieri elementari adatti ai meno esperti e percorsi più impegnativi, tra i quali le vie ferrate, ideali per gli escursionisti più allenati.
Per gli appassionati degli sport estremi esistono numerose falesie attrezzate per l’arrampicata.
Unico è il panorama che si può godere dai Piani d’Erna, vero e proprio balcone della città di Lecco. Una piacevole località situata ai 1300 metri di altitudine facilmente raggiungibile con una funivia in soli cinque minuti.
Le vette del Resegone offrono anche diverse possibilità di ristoro e pernottamento. Rifugi e bivacchi sono infatti un punto di riferimento per chi decide di pernottare o semplicemente rifocillarsi degustando la tipica cucina locale.
 

Provincia di Lecco - Elenco dei sentieri del ResegoneScarica PDF 61.49 KB
Provincia di Lecco - Cartina dei sentieri del ResegoneScarica PDF 1.00 MB