Home > Come muoversi > Muoversi con i battelli

Muoversi con i battelli

Per visitare il lago, nel periodo in cui gli orari lo permettono, si possono utilizzare i battelli della Navigazione Lago di Como, un mezzo pubblico che permette di acquistare biglietti giornalieri di libera circolazione con i quali salire e scendere nei paesi a propria scelta. I maggiori centri del lago sono collegati tra loro anche dal più rapido servizio di aliscafi; grazie ai traghetti è possibile trasportare la propria auto tra Cadenabbia e Bellagio, Bellagio e Varenna, Varenna e Menaggio.

Ma gli amanti della navigazione non hanno a disposizione solo il lago di Como. Nel cuore della Brianza esistono infatti proposte alternative di assoluta bellezza.

Sul Lago di Pusiano, infatti, è attivo da aprile ad ottobre il Vago Eupili, un catamarano di dodici metri  che solca le sue acque alimentato da due motori elettrici. Questa attrattiva richiama ogni anno migliaia di turisti grazie alle escursioni proposte in particolare quella alla suggestiva Isola dei Cipressi che domina il lago e che è oggetto di numerose leggende. Il servizio è gestito da diversi anni dalla Pro Loco di Bosisio Parini.

Anche il Fiume Adda propone un servizio navigazione ecosostenibile. Tra Imbersago e Brivio da aprile ad ottobre naviga infatti Addarella, un battello ad emissioni zero da 48 posti.

Il Traghetto di Leonardo Da Vinci, invece, è un battello a mano che prende il suo nome dal presunto inventore ed unisce le due sponde dell'Adda tra Imbersago e Villa d'Adda.

Navigazione Lago di ComoVai a http://www.navigazionelaghi.it
Navigazione fluvialeVai a http://www.inadda.it
Econavigazione Lago di PusianoVai a http://www.prolocobosisio.it